• 0
  • 19 febbraio 2018

Paolo Campiglio: risultato record e dividendo in aumento.

Il via libera al nuovo piano d’impresa ha dato l’occasione al presidente Paolo Campiglio di rendere note alcune voci del bilancio in fase di approvazione.

Se nel 2016 i ricavi avevano superato le attese e messo a segno un progresso del 24% dell’utile netto rispetto all’anno precedente, il 2017 può vantare un risultato operativo record (+8,5%) grazie a migliori performance tecniche e a una maggior disciplina nei costi.

“Gli eccellenti risultati confermano Daclé tra i leader del nostro piccolo settore in termini di redditività. L’esercizio appena terminato esprime la validità della strategia e l’efficacia nell’esecuzione, grazie anche all’innovazione sulla quale abbiamo investito molte risorse.”

Paolo Campiglio, presidente di Daclé SA, commenta con soddisfazione la positiva continuità del percorso avviato: “La nostra ambizione resta quella di pagare agli Azionisti dividendi interessanti, sostenibili e progressivi. Una delle missioni per il progetto industriale nel triennio 2018-2020 si focalizza proprio sulla generazione di cassa e l’alta remunerazione dei soci. Alla luce della solida situazione patrimoniale, lunedì 5 e martedì 6 marzo 2018 si riuniranno il consiglio di amministrazione e il consiglio di sorveglianza per proporre un dividendo in aumento del 9% rispetto allo scorso anno.”

Corporate Financial Press Office